Progetti di ricerca

Stampa PDF email

L'Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT promuove e finanzia l'attività di ricerca a livello di Ateneo. A questo scopo, ha istituito la Commissione di Ricerca di Ateneo (CRA), l'Anagrafe della Ricerca di Ateneo (ASA) e il Fondo per la Ricerca Scientifica di Ateneo (FRSA). Quest'ultimo è costituito dai finanziamenti deliberati dal Consiglio di Amministrazione e/o provenienti da istituzioni pubbliche o private. La sua dotazione ha valenza annuale. Il Fondo è destinato a Progetti di Ricerca e Servizi per la Ricerca.

Le richieste di contributi possono essere avanzate al Magnifico Rettore da Professori e Ricercatori di ruolo dell'Ateneo, attraverso l'apposita modulistica disponibile sulla pagina Modulistica per la ricerca.  

 

Progetti di ricerca finanziati dal FRSA della UNINT

Progetti su tematiche linguistiche e letterarie

SIGILMASSA. Fonti per servire alla storia (materiale e immateriale) di un’antica città carovaniera. Il volume di Angelo Iacovella si inserisce nel quadro di un progetto di ricerca individuale co-finanziato dalla UNINT e dalla Wildmedia srl e si incentra sulle fonti storiche, geografiche e letterarie relative all'antica città carovaniera di Sigilmassa, sita nel sud del Marocco. Di questo importante ma relativamente negletto sito archeologico l'opera ricostruisce - con dovizia di riferimenti alle complesse vicende dinastiche, ai commerci trans-sahariani e alla elaborazione folkloristica e mitopoetica che lo hanno interessato - l'essenziale contributo alla diffusione della civiltà islamica in ambito nord-africano. Il testo è stato pubblicato per i tipi di Bibliotheca Aretina nella collana "Saggi" con la prefazione dello scrittore e africanista Vanni Beltrami e vanta il patrocinio dell'Istituto Italiano di Studi Filosofici di Napoli. Il volume è Open Access e può essere consultato cliccando qui.

Qualitas: Assessing LI Quality through Testing and Certification. L'obiettivo del progetto Qualitas è stabilire degli standard qualitativi e delle procedure di certificazione uniformi per gli interpreti giudiziari negli stati membri dell'Unione europea, per contribuire a creare una fiducia reciproca nei rispettivi sistemi giudiziari e a migliorare la cooperazione tra di essi.

Riscrivere in prosa nella Francia dei secoli XIV-XVI: dal repertorio delle opere ad una proposta di revisione critica. Progetto PRIN che ha come obiettivo lo studio delle mises en prose del XIV_XVI sec. e la creazione di un nuovo repertorio che aggiorni il classico Doutrepont, ancora oggi testo di riferimento in materia, e lo completi con l'apertura ad altri generi letterari (materia troiana, materia ovidiana, ecc.).

Aspetti linguistici e traduttivi delle imitazioni legislative (Italia e Francia). I legislatori nazionali, quando si manifesta una lacuna nell'ordinamento, spesso la colmano imitando un diritto straniero. Tale imitazione comporta sempre una traduzione, che la ricerca si propone di indagare, esaminando i lavori preparatori di alcune leggi.

Grammatica spagnola dell'enunciazione. L'obiettivo fondamentale di questo progetto è giungere a una descrizione del funzionamento grammaticale dello spagnolo dalla prospettiva dell'interazione evitando le numerose difficoltà che emergono abitualmente nelle grammatiche a causa dell'asistematicità con cui viene condotta l'analisi, dell'uso di categorie spesso inadeguate e della costante mancanza di chiarezza per quanto attiene al rapporto tra la lingua e il mondo extralinguistico.

Doppiaggio del parlato televisivo. La ricerca ha l'obiettivo di studiare le caratteristiche della testualizzazione del parlato televisivo e della sua traduzione nella modalità del doppiaggio, la più diffusa in ambito italiano. Per maggiori informazioni visita il sito dubtalk.unint.eu

Power in political speeches: A discourse perspective. Il progetto di ricerca parte da un fenomeno linguistico sociale, ed esempio la retorica impiegata nelle campagne elettorali americane. Da qui si sviluppa l'analisi tenendo conto degli aspetti storico-sociali sia nell'immediato contesto che nel costesto allargato. Il risultati della ricerca vengono puntualmente presentati a convegni internazionali e i lavori sono successivamente pubblicati.

Un occhio sul Sacro a Roma: tre scrittori francesi, tre itinerari letterari e linguistici. La ricerca, oltre a essere concepita come un compendio letterario-linguistico rivolto agli studenti, si propone anche di sondare un ramo poco conosciuto ma fondamentale della letteratura francese del XIX-XX sec. che tratta della percezione del Sacro nell'Urbe.

 

Progetti su tematiche economiche e manageriali

Immagine del Paese e vantaggio competitivo del Made in Italy nel settore del lusso: un’analisi comparativa delle 3 F (Fashion, Food, Furniture) nei mercati emergenti. La ricerca intende contribuire agli studi sul tema del country-of-origin effect, verificando in particolare le influenze esercitabili dall’immagine di una nazione nella sua veste di fonte di produzioni sulle percezioni della clientela estera con riferimento ai prodotti italiani appartenenti ai settori food, fashion e furniture.

La fiscalità finanziaria in Italia: il regime impositivo degli intermediari, dei rapporti e dei prodotti finanziari. Il progetto mira a definire il perimetro ed i contenuti del regime fiscale degli intermediari (banche, SIM, SGR, etc.), dei rapporti (conti correnti, conti deposito, etc.) e dei prodotti finanziari (azioni, obbligazioni, derivati, etc.).

Un modello per la competitività sostenibile delle destinazioni turistiche. Il progetto di ricerca è finalizzato alla elaborazione di un modello di programmazione territoriale applicabile a piccole e grandi destinazioni
turistiche.

L'Unione monetaria europea: realtà in crisi e modello di integrazione regionale. La metodologia impiegata nel presente lavoro è quella propria del metodo positivo. Come questo richiama il valore dei dati positivi, reali, e il rispetto dell'esperienza sia nell'indicazione delle ipotesi che nel confronto dei risultati empirici delle tesi.

 

Progetti su tematiche storiche, politiche e giuridiche

Gestione della diversità nei Paesi Arabi: il modello del Marocco. Gli scopi dell'attività sono quelli di studiare e far conoscere, da vari punti di vista, l'esperienza politica, istituzionale, sociale, ed economica del Marocco negli ultimi anni, nel contesto delle esperienze attuali del Nord Africa, e nel più ampio scenario mediterraneo ed europeo.

Verso una storia internazionale del pensiero economico. Il progetto mira a definire un approccio metodologico utile per comparare la storia del pensiero economico di civiltà contemporanee.

Towards a Mutual Understanding: Economic Culture and Political Constitution of Peru and Europe. The aim of the research is to contribute to the mutual understanding between Europe and Andean Community. In particular we intend to compare the economic constitutions of Peru and European Union in order to assess some similarities and divergences.

Hayek and the Great Depression of 1929. Did he really change his mind? The aim of this research is to establish whether, and if so in what way,Hayek changed his mind about the Great Depression of 1929.

Capitalismo e democrazia nel pensiero di Giuseppe Toniolo. Il progetto di ricerca è finalizzato a comprendere il significato dell'opera di Giuseppe Toniolo nella storia della cultura economica italiana.

The Great Depression of 1929 in Italy. Economists' view and Government policy. The aim of this research is to comprehend the interpretation of the crisis prevalent amongst leading economists as well as the policy implemented by the Fascist regime, trying to derive from the Italian experience a useful lesson for the present.

La diplomazia della lira. L'Italia e la crisi del sistema monetario internazionale tra solidarietà atlantica e interesse nazionale. La ricerca si propone di valorizzare un approccio storiografico "aperto" allo studio della storia delle relazioni internazionali. L'obiettivo consiste nel condurre un'indagine sulle dinamiche internazionali che non sia limitata alla storia politica e diplomatica in senso stretto ma che abbracci ambiti e prospettive attinenti anche ad altre discipline.

Politiche del popolo: legittimazione, partecipazione, esclusione nella costruzione delle democrazie contemporanee (1918-1948). Le ricerche svolte dai componenti dell'Unità locale alla quale afferisco (Unità dell'Università per Stranieri di Perugia, coordinatore: Prof. Salvatore Cingari) riguardano prevalentemente le ideologie del "popolo" elaborate nell'ambito del fascismo italiano, ma con un occhio anche alla dottrina geopolitica britannica.

La storia intellettuale e costituzionale del liberalismo italiano postunitario fino all'avvento del fascismo. Il progetto si articola in una serie di biografie politico-intellettuali di personaggi-chiave del periodo pre- e post-unitario, che hanno sia svolto attività di cospirazione e lotta tra 1831 e 1860 sia ricoperto cariche di governo dal 1861 in poi.

Progetti ideologici e finalità politiche del liberalismo post-rivoluzionario francese del primo Ottocento: Tocqueville e il problema dell'avvento della democrazia nelle società post-cetuali. Il progetto di ricerca è finalizzato alla individuazione dei termini linguistici e delle categorie e coordinate concettuali entro le quali si cominciò a codificare l'idea di "rivoluzione" all'indomani del "decennio rivoluzionario" (1789-1799).

Una donna fra due secoli: Armida Barelli nella storia religiosa e sociale dell'Italia tra Ottocento e Novecento. La ricerca intende approdare a una pubblicazione di taglio rigoroso, che permetta di avere un profilo complessivo di Arminda Barelli, sullo sfondo delle trasformazioni epocali conosciute dall'Italia nel Novecento.

 

Progetti su tematiche matematico-quantitative

Metodi relativi allo studio degli ideali polinomiali. La conoscenza della base di Groebner di un ideale polinomiale è essenziale. Gli algoritmi esistenti allo scopo fanno uso del metodo di Buchberger.

Pervasività della matematica, sua specificità e sua divulgazione. Gli ultimi cento e più anni hanno assistito a uno sviluppo impetuoso della matematica, e delle scienze matematiche in generale. Non solo si sono moltiplicati i rami della matematica e sono diventate sempre più pervasive le applicazioni della disciplina, ma si è evoluta la comprensione delle caratteristiche della matematica.

TORNA SU